Warning: Illegal string offset 'host' in /web/htdocs/www.cornodicavento.com/home/FORUM2/theme/Cavento/msg.php on line 350

Warning: Illegal string offset 'host' in /web/htdocs/www.cornodicavento.com/home/FORUM2/theme/Cavento/msg.php on line 350

Warning: Illegal string offset 'host' in /web/htdocs/www.cornodicavento.com/home/FORUM2/theme/Cavento/msg.php on line 350

Warning: Illegal string offset 'host' in /web/htdocs/www.cornodicavento.com/home/FORUM2/theme/Cavento/msg.php on line 350

Warning: Illegal string offset 'host' in /web/htdocs/www.cornodicavento.com/home/FORUM2/theme/Cavento/msg.php on line 350

Warning: Illegal string offset 'host' in /web/htdocs/www.cornodicavento.com/home/FORUM2/theme/Cavento/msg.php on line 350
CORNO DI CAVENTO: ... in MTB => 14-09-2013 Rocciamelone
text/css]; MINI_ANIMATE = true; launchMini(true, true, Home »  » ... in MTB » 14-09-2013 Rocciamelone
14-09-2013 Rocciamelone [messaggio #13451] ven, 04 ottobre 2013 14:50 Messaggio successivo
admarc
Messaggi: 266
Registrato: giugno 2007
Climber
Devo reportizzare l'uscita di sabato 14 settembre, così mi rimarrà traccia di una delle uscite più sfiancanti che abbia fatto in bici. Smile Anche se non ci sono foto degne del giro, visto che, prevedendo la fatica, ho alleggerito il più possibile, scattando solo poche foto col cellulare.
L'idea dell'uscita viene dal Dome, che lo scorso anno, mentre salivamo al colle delle Finestre per andare al monte Pintas, si studiava il lato opposto della valle di Susa per vedere dal vivo le possibilità di salita di questo bella montagna, alta giusto un metro meno dell'Adamello, 3538 metri. Il suo progetto, però, è di partire pedalati dal centro del paese di Susa, a meno di 500m di quota, e sciropparsi pure tutta la strada, prima asfaltata e poi sterrata, che potrebbe portarci comodamente seduti sull'auto, fino al rifugio La Riposa, quota 2185.. Ma tant'è: alle 6.45 abbiamo già parcheggiato l'auto in un piazzale di Susa e stiamo iniziando la lunga parte pedalata. Saranno passate un paio d'ore, quando Domenico si avvicina e mi dice che bisogna aumentare un po' il ritmo, altrimenti non faremo in tempo per la vetta; mi volto a guardare indietro, senza vedere Ivano e Giorgio, e faccio un cenno al Boss per indicarli; "arriveranno ad uno dei due rifugi, non pensavano di farcela per la vetta", mi dice.. Un po' a malincuore, mi accodo ed in breve raggiungiamo il rifugio La Riposa, accogliente come la ragazza che ci serve la torta ed una coca. Da qui la bici prende posto sulle spalle, per non scendervi più fino al rifugio Ca' d'Asti, a quota 2854. Arrivo 'stanchino' dopo questi 700 metri spallati e mi scolo quasi un litro di gatorade. Il Dome mi chiede se proseguiamo senza bici per la vetta, e ci penso un attimo; la traccia più in alto, però, mi attira non poco, e con un sussulto di orgoglio carico la belva.. Domenico, meno stanco, non ha problemi, e si incammina pure lui bici in spalla. Il prossimo obiettivo è la 'croce di ferro', posta su una specie di balconcino a quota 3306. Qui lasciamo le bici e dopo aver rifiatato un attimo (sono bello cotto) proseguiamo verso la vetta, dove giungiamo dopo avere superato l'ultimo tratto di sentiero attrezzato con qualche cavo di ferro. Il panorama è ampio, con vista anche sul ghiacciaio, a quota relativamente bassa. Scatto qualche foto col cellulare e scendiamo velocemente alla croce di ferro. Indossiamo le protezioni ed il casco e finalmente facciamo scambio di posizione con la bici: ora tocca a noi rimanere sopra! La traccia è decisamente "gnucca", ma veramente spettacolare, e riesco a stare quasi sempre in sella. Con l'attenzione al massimo, però; chè la fatica della salita potrebbe portare a qualche errore stupido, ma dalle gravi conseguenze. Arriviamo nuovamente al Ca' d'Asti, tra gli sguardi stupiti dei numerosi escursionisti, che non lesinano sorrisi e complimenti. Ritroviamo anche Ivano e Giorgio, ed insieme ripartiamo verso La Riposa. La discesa è sempre sostenuta, in un paio di punti scendiamo anche dalla bici; il mio copertone posteriore decide pure di stallonare durante un saltino laterale, e sono costretto a mettere la camera. Al rifugio, due parole e due foto con la simpatica rifugista, e via verso valle; prima cercando un sentierino alternativo che ci avevano descritto al rifugio, e poi ritornando su quello programmato, ci ricongiungiamo all'ultimo breve tratto di asfalto prima dell'auto. Soddisfatti della giornatona, ci sobbarchiamo i restanti 270km di auto.

Qualche foto un po' scrausa...
A La Riposa, con la mia bici e lo sfondo del Rocciamelone.

https://lh6.googleusercontent.com/-Y4jLzVkjpY4/Uk51pRW12BI/AAAAAAAABLo/fqfxfqlzEYY/w551-h735-no/IMG_20130914_095906_908.jpg

..anche la bici del Dome, va'..

https://lh5.googleusercontent.com/-NGUZD5GY5tw/Uk504B6_KoI/AAAAAAAABLM/Y3QGjDidvpM/w879-h659-no/IMG_20130914_095853_716.jpg

Deposito bici alla croce di ferro

https://lh4.googleusercontent.com/-SuuKEx9BKjs/Uk6F3VCpKUI/AAAAAAAABM8/KvYP78SwJjU/w879-h659-no/CroceDiFerro.jpg

E siamo già alla vetta!

https://lh5.googleusercontent.com/-94dZKRdeloE/Uk51lU72FyI/AAAAAAAABLg/Amar3wdhIbg/w551-h735-no/IMG_20130914_133031_375.jpg

Domenico studia il ghiacciaio per una prossima discesa sull'altro versante

https://lh3.googleusercontent.com/-8Pgw7EU6g38/Uk51gOq3GHI/AAAAAAAABLY/xMTJq28KbLA/w879-h659-no/IMG_20130914_133020_423.jpg

Panorama verso il Monviso

https://lh4.googleusercontent.com/-OklUv5PHODI/Uk52kc4RrII/AAAAAAAABMI/VkjX9bkIhi4/w879-h659-no/IMG_20130914_133129_291.jpg

Le foto finiscono qui. Ma son certo che anche Giorgio e Ivano abbiano qualche fotina, che hanno tenuto nascosta fino ad ora..

Ciao.
Marcello.


Ciao.
Marcello.

--

____________________________

What you think to be the peak,
is nothing but a step.
____________________________

L.A. Seneca
Re: 14-09-2013 Rocciamelone [messaggio #13454 è una replica al messaggio #13451 ] sab, 05 ottobre 2013 18:49 Messaggio precedenteMessaggio successivo
sere.massi  è attualmente disconnesso sere.massi
Messaggi: 1209
Registrato: gennaio 2008
Località: manerbio
GHIACCIO & GRANITO
Clap Clap

belle foto Wink
e bel girone da animals.... ma ci sarà anche il Nikkor con voi a presto ?


tenacia,tecnica, sicurezza sono il Cocktail
di una scalata...ricordati che nessuna di loro può salire da sola...(M.F.)
Re: 14-09-2013 Rocciamelone [messaggio #13455 è una replica al messaggio #13454 ] dom, 06 ottobre 2013 14:05 Messaggio precedenteMessaggio successivo
admarc
Messaggi: 266
Registrato: giugno 2007
Climber
sere.massi ha scritto sab, 05 ottobre 2013 18:49

ma ci sarà anche il Nikkor con voi a presto ?


Ha detto che è già pronto per questi giretti con >3000m di dislivello... Si sta solo allenando ad andare in giro "impennato", perchè gli manca la ruota anteriore.. Rolling Eyes Rolling Eyes



Ciao.
Marcello.

--

____________________________

What you think to be the peak,
is nothing but a step.
____________________________

L.A. Seneca
Re: 14-09-2013 Rocciamelone [messaggio #13456 è una replica al messaggio #13455 ] dom, 06 ottobre 2013 15:49 Messaggio precedenteMessaggio successivo
sere.massi  è attualmente disconnesso sere.massi
Messaggi: 1209
Registrato: gennaio 2008
Località: manerbio
GHIACCIO & GRANITO
admarc ha scritto dom, 06 ottobre 2013 14:05



Ha detto che è già pronto per questi giretti con >3000m di dislivello... Si sta solo allenando ad andare in giro "impennato", perchè gli manca la ruota anteriore.. Rolling Eyes Rolling Eyes





"pota" fa di testa sua .... Mr. Green Mr. Green

be la salita su una ruota passi.... Mr. Green Mr. Green

non so se passa senza sella Laughing Mr. Green Laughing

Laughing Laughing Laughing Laughing


tenacia,tecnica, sicurezza sono il Cocktail
di una scalata...ricordati che nessuna di loro può salire da sola...(M.F.)
Re: 14-09-2013 Rocciamelone [messaggio #13461 è una replica al messaggio #13456 ] lun, 07 ottobre 2013 09:46 Messaggio precedenteMessaggio successivo
MARCO67
Messaggi: 901
Registrato: agosto 2007
ALPINISTA
Ieri ci siamo allenati assieme: Pizzoccheri, Borgogna e Barbera.....
PS la sella è OK, l'anteriore latita ma farà di necessità virtù Mr. Green


Prima se rampega con la testa, dopo coi piè e in fine con le mane!. Bruno Detassis
Gli uomini non incespicano nelle montagne, incespicano nei monticelli di terra sollevati dalle talpe. Confucio
Lo "sperone wolker" è quello che usa Tex Willer? Macroby
Re: 14-09-2013 Rocciamelone [messaggio #13485 è una replica al messaggio #13451 ] ven, 18 ottobre 2013 18:07 Messaggio precedente
nikkor  è attualmente disconnesso nikkor
Messaggi: 1567
Registrato: giugno 2007
GHIACCIO & GRANITO
Che manica di pirla...!

Caro Marcello, ammiro ben da lungi le segrete cure che al viver vostro son tempesta...
Ammiro la forza la tenacia, le spalle e il quadricipite.
Sempre da lungi.

Credo che mi limitero' alla fascia prealpina di bosco deciduo, piu consona alle mie mire e ai miei quadricipiti.
Poi nella vita se sa mai...
Ma di sicuro senza quell'altro animale con la bici rossa, al muscolo cardiaco tenogo parecchio, IO!

ps: non ho ancora ben deciso se mi piace scendere col freno sempre ben tirato o solo dove serve... Wink
Argomento precedente:Ciao Volpe!
Vai al forum:
  


Ora corrente: gio dic 13 22:03:41 CET 2018

Tempo totale richiesto per generare la pagina: 0,01595 secondi
.:: Contatti :: Home ::.

Powered by: FUDforum 3.0.0.
Copyright ©2001-2006 FUD Forum Bulletin Board Software